Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, Roma

2 febbraio - 3 maggio 2015

intestazione.jpg

Il Museo-Antico Tesoro di Loreto, ospitato negli ambienti del cinquecentesco Palazzo Apostolico di Loreto, adiacente alla Basilica della Santa Casa, prende vita a seguito dei periodici trasferimenti di opere ed oggetti d'arte che, a partire dalla metà dell'Ottocento, interessarono la Basilica e gli altri ambienti contigui, come la farmacia, e le sale del Palazzo Apostolico. Nel 1919 Luigi Serra pubblica il primo catalogo della Santa Casa di Loreto. Il museo viene inaugurato ufficialmente l'8 settembre 1951, ma solo molti anni dopo, il 15 giugno 1974, viene aperto in maniera continuativa al pubblico.

L'8 settembre 1997 viene inaugurata la ristrutturazione del museo, in nuovi e più ampi locali.

L'attuale mostra è organizzata in vista di un nuovo, più scientifico e razionale riallestimento delle collezioni museali del Museo-Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto e per proporre ad un pubblico più vasto, ed internazionale, che visita gli spazi del Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, questo ricco e prezioso patrimonio di arte e di fede.

Nel progetto di mostra in allegato è possibile vedere in anteprima come si snoderà il percorso della mostra.

L'elenco delle opere potrebbe subire eventuali variazioni e aggiunte.

Visualizza il progetto di mostra